• foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Benvenuto!

 
 
 

Vedi tutti gli eventi di oggi

 
 

Convento di San Francesco del Deserto

chiese

Facebook

La fondazione dell'eremo viene tradizionalmente fatta coincidere con il soggiorno in laguna nel 1220 di San Francesco d'Assisi di ritorno dall'Egitto, ma rimangono ancora molti dubbi sia sulla veridicità del fatto sia su un eventuale ruolo attivo di San Francesco nella creazione dell'insediamento. Fatto certo è che nel 1228 il patrizio Jacopo Michiel, proprietario dell'isola, accordandosi con Sant'Antonio da Padova, ministro provinciale, fece erigere una chiesa a nome di San Francesco. Questa risulta essere la prima chiesa dedicata al santo. Nel marzo del 1233 il Michiel donò in perpetuo l'isola ai frati minori francescani del convento dei Frari di Venezia che vi edificarono un convento, riservandosi la facoltà di erigervi una casetta ove trascorrere la quaresima. La denominazione di San Francesco del Deserto deriva dal fatto che, un paio di secoli dopo l'insediamento dei frati francescani, il deperimento dell'isola li indusse ad abbandonarla. Nel 1453 Pio II concesse l'isola ai Frati Minori Osservanti che restaurarono la chiesa e il convento edificando il chiostro rinascimentale. Quarant'anni più tardi Clemente VIII vi insediò i Frati Minori Riformati che la abitarono ininterrottamente fino al 1806, anno fatale durante il quale le soppressioni napoleoniche li obbligarono a ritirarsi nel convento di San Bonaventura a Venezia. Con la secolarizzazione, il convento, composto da trentuno cellette, venne adibito a deposito di esplosivi e l'isola intera a caserma militare. Nel 1856, l'imperatore d'Austria Francesco I donò l'isola al Patriarca di Venezia che a sua volta la concesse in perpetuo ai frati Minori Francescani che vi tornarono quindi dopo più di seicento anni. Dal 1858 si susseguirono i lavoro di restauro dell'intero complesso, che portarono alla luce oltre alle absidi dell'oratorioanche le fondamenta dell'antica chiesa. Oggi l'isola, non servita da mezzi pubblici, è raggiungibile con mezzi privati.

Anagrafica e contatti

Indirizzo: Isola di San Francesco del Deserto, 30142, Venezia

AreaVenezia, Isole, San Francesco del Deserto

Tel.: (+39)0415286863

Emailsfdeserto@libero.it

Webhttp://www.sanfrancescodeldeserto.it

Informazioni

Mezzi pubblici per raggiungerlo: Mezzo privato/Private mean

Orari di apertura: ore 9.00 - 11.00 e ore 15.00 - 17.00. Chiuso il lunedì.

Informazioni Aggiuntive: Orario Sante Messe Festive ore 7.00 Feriali ore 7.00

Prezzi

Prezzo intero: ingresso libero con offerta