• foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Benvenuto!

 
 
 

Vedi tutti gli eventi di oggi

 
 

Chiesa di San Michele in Isola

chiese

Facebook

Bellissima costruzione rinascimentale la chiesa si trova nell’isola che ospita il cimitero della città.
Opera di M. Codussi, ha l’interno con pianta a tre navate interessante per l’armonico insieme di monumenti e sculture, oltre che per le ricche decorazioni splendidamente inserite nell’elegante architettura dell’edificio.

L'isola si trova lungo il canale che da Venezia porta a Murano e la si può raggiungere partendo dalle Fondamenta Nuove con la linea Actv. Anticamente detta Cavana de Muran, è isola satellite di Venezia cui offre il cimitero urbano che occupa l'intera superficie.
La sua conformazione attuale si deve all'interramento, all'inizio del XIX secolo, del Canale S. Michele che la divideva dalla contigua isola di S. Cristoforo della Pace.

Nel 1212 fu ceduta a tre monaci camaldolesi che vi fondarono un monastero rimasto in attività sino al 1810. Vi soggiornarono, fra gli altri, frate Mauro, autore del mappamondo conservato alla Biblioteca Marciana, e frate Cappellari, il futuro papa Gregorio XVI.
In seguito l'isola, divenuta reclusorio per prigionieri politici, vide transitare Pellico e Maroncelli. Nel 1829 il convento divenne residenza dei padri Riformati che ancora oggi gestiscono la chiesa di San Michele annessa al cimitero.

Anagrafica e contatti

Indirizzo: Isola di San Michele, 30121, Venezia

AreaVenezia, Isole, San Michele

Informazioni

Orari di apertura: Il cimitero è aperto da aprile a settembre dalle 7.30 alle 18.00; da ottobre a marzo dalle 7.30 alle 16.00; 25 dicembre e 1 gennaio dalle 7.30 alle 12.00