• foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Benvenuto!

 
 
 

Vedi tutti gli eventi di oggi

 
 

Oltre Venezia: tesori in terraferma

Facebook

 

Non è solo il centro storico di Venezia ad offrire spunti di interesse per i visitatori amanti dell'arte e della cultura: oltre Venezia c'è un intero mondo da scoprire, senza allontanarsi troppo! Partendo da vicino, da Mestre, subito oltre il Ponte della Libertà che collega Venezia alla Terraferma, e spingendosi oltre, sorgono ovunque chiese, antichi forti, suggestive piazze che si animano durante i frequenti mercatini. Spingendosi in un passato più lontano, si possono ripercorrere le antiche strade tracciate dai romani, che hanno impresso nella zona un'impronta ancor oggi riconoscibilissima nel territorio del Decumano.


Torre Civica di Mestre

Il monumento più significativo di Mestre, città del presente figlia del boom edilizio, è la sua Torre Civica - o delle ore o dell' orologio - che dall'ingresso nord della piazza principale segna con la forza dell' evidenza il 'centro' urbanistico e storico. Questo parallelepipedo merlato alto 24 metri, di color mattone, rappresenta in effetti le radici storiche della città di terra- ferma ed è testimonianza dell'antica città murata.

La linea dei forti

Mestre, Forte Marghera

Esiste una Venezia fortificata che pochi conoscono. O meglio, esisteva, perché oggi del vasto e complesso sistema difensivo della città sopravvive una parte solamente, un prezioso gruppo di edifici che, destinati da decenni all'utilizzo esclusivamente militare, erano rimaste quasi sconosciute.