• foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Benvenuto!

 
 
 

Vedi tutti gli eventi di oggi

 
 

Le Terre dei Tiepolo

Facebook

 

L'area del Decumano, con i centri di Scorzé, Noale, Santa Maria di Sala, Mirano, Salzano e Quarto d'Altino, può vantare origini storiche antichissime: testimonianza ne è il nome stesso, che richiama la tipica suddivisione del territorio in grandi riquadri risalente all'epoca della dominazione romana. I terreni, organizzati lungo i due assi principali del Cardo e del Decumano, tuttora conservano il caratteristico impianto a ‘graticolato romano' che ne ha condizionato paesaggio e toponomastica. Se di queste antiche vestigia è rimasto ben poco, non si può dire altrettanto delle testimonianze lasciate dalla nobiltà veneziana: sono moltissime le ville che punteggiano il territorio, circondate e protette da lussureggianti parchi, e molte le chiese e le barchesse che impreziosiscono il paesaggio della tipica campagna veneta redendolo unico e indimenticabile.


I territori del Decumano

Noale

L'area del Decumano può vantare origini storiche antichissime: testimonianza ne è il nome stesso, che richiama la tipica suddivisione del territorio in grandi riquadri risalente all'epoca della dominazione romana.

FelicitÓ su due ruote

Terra dei Tiepolo, paesaggio a volo d'uccello

In questi luoghi, l'aspetto sportivo del turismo si rivela con il piacere di una camminata o di una vogata sul fiume o di una escursione in bicicletta. Nelle terre dei Tiepolo, proprio le due ruote, così silenziose, così ecologiche e veloci sono il veicolo privilegiato per una gita lungo il fiume Muson.

I comuni della Terra dei Tiepolo

Villa Belvedere, Mirano

Il territorio del Miranese; una realtà autonoma, concreta, ansiosa di futuro, ricca di campi rigogliosi, di ville con parchi, di castelli e di acque di risorgiva. La suggestiva definizione' Terre dei Tiepolo' rimanda alla celebre famiglia di artisti che è stata mirabile esempio di gusto per la luce e il silenzio della campagna e per la sua fertilità che non sostituiva il mare (di cui Venezia era 'sposa') ma apriva nuovi orizzonti alla storia. Numerosi sono stati i nobili veneziani che hanno seguito lo stesso percorso dei Tiepolo, dando a quest'area la sua fisionomia attuale.

Dimore prestigiose

Villa Bon Giustinian, Mirano

Come nobilissime pedine disposte sulla verde scacchiera del Miranese, le ville venete sono una sessantina e costituiscono un eccezionale bene culturale, un patrimonio di architettura, storia e arte che, nel nome magico di Venezia, nobilita l'intera area.