• foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto
  • foto

Benvenuto!

 
 
 

Vedi tutti gli eventi di oggi

 
 

Palazzo Comunale

palazzi

Facebook

Dell'originario Palazzo Municipale dalla sagoma particolare, distrutto nel 1817 da uno dei misteriosi incendi che ha funestato il paese, si è salvata solo la balaustra adornata di statue, che ora cinge il 'Sagraèto' davanti il Palazzo Vescovile e che costituisce uno degli angoli più pittoreschi di Chioggia.
Il Municipio attuale costruito con un'ottica asburgica, è un edificio neoclassico imponente, poggiante su un massiccio porticato, che doveva incutere soggezione verso l'ordine imperiale, difatti era anche carcere. Artisticamente non è rimarchevole come il precedente, ma vi sono custodite opere d'arte notevoli: negli uffici del Sindaco e della Giunta il trittico su tavola La giustizia tra i Santi Felice e Fortunato del 1436 di Jacobello del Fiore (1394-1439), la tavola anonima di metà '300 rappresentante Cristo tra i Santi Felice e Fortunato. Questi sono i patroni del paese ed il loro culto è ancora molto sentito. Vi sono anche dei disegni di Rosalba Carriera (1675-1757) la pittrice veneta, anzi originaria proprio da Chioggia, famosa per i suoi pastelli. Nella sala del consiglio, invece, campeggia un enorme quadro raffigurante L'ultima cena di Antonio Vassilacchi (1556-1629) detto l'Aliense, collaboratore del Tintoretto e del Veronese. In un cortile, invece, è posta una pregevole vera da pozzo in marmo proveniente dall'Oratorio dei Filippini.

Anagrafica e contatti

Indirizzo: Corso del Popolo 1193, 30015, Chioggia

AreaChioggia, Chioggia, C.so del Popolo

Tel.: centralino (+39)0415534811

Webhttp://www.chioggia.org/